Curare Mente e Cuore

nei disturbi dello sviluppo dall'es all'io all'Anima

Laura Boggio Gilot
Satya-Edizioni Aipt, Roma, 2006, rist.2017, pp. 362

L'autrice delinea la metodologia e il contesto della psicologia transpersonale secondo la visione integrale, ove la cura richiede non solo la soluzione della psicopatologia ordinaria, ma anche di quella "psicopatologia della normalità" che si basa sull'inconsapevolezza egocentrica e tinge la vita di narcisismo, paura e avidità.

La cura della sofferenza psichica, nella psicologia e nella psichiatria occidentale, tende al superamento del sintomo clinico e all'adattamento della persona al mondo sociale in cui vive. Nel contesto del modello integrale, inoltre, la cura implica lo sviluppo della consapevolezza e delle qualità della persona, integrando modalità psicoterapiche e meditative che includono la coltivazione di qualità etiche di innocuità, saggezza e comprensione, e l'apertura a un senso spirituale della vita.

L'idea di salute psichica ha come obiettivo non solo il benessere della persona, ma anche l'evoluzione del suo sistema di valori che riconosca, tra gli scopi fondamentali dell'esistenza, l'offerta di un contributo altruistico all'umanità.

Il libro, corredato da numerosi grafici, pur essendo rivolto principalmente a operatori del settore, può rivelarsi una guida per quei ricercatori spirituali che riconoscono la fondamentale importanza che riveste la conoscenza della propria mente ai fini non solo della salute psicologica, ma anche di un vivere bene nel mondo, con creatività ed entusiasmo.